Per Montespertoli

Canone RAI, variazione indirizzo, annullamento, disdetta

Posted on: 30 ottobre 2008

(da: unioneconsulenti.it)

Cessione dell’apparecchio TV
Secondo quanto dispone l’Art. 1 del R.D.L. del 21/02/1938 n. 246, il canone dev’essere corrisposto da chiunque detenga uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del relativo utilizzo.

In caso di cessione dell’apparecchio televisivo, essendo l’abbonamento strettamente personale, non può essere effettuata la variazione di intestazione

L’intestatario dovrà invece presentare regolare disdetta indicando il numero di abbonamento del nuovo intestatario se già abbonato oppure i dati anagrafici completi di codice fiscale se non abbonato.
Sarà quest’ultimo a stipulare un nuovo abbonamento.

Variazione dell’indirizzo
In caso di variazione dell’indirizzo, invece occorre comunicare i nuovi dati nelle seguenti modalità:
– con una comunicazione scritta a:

Agenzia delle Entrate
Ufficio di Torino 1
S.A.T. Sportello Abbonamento Tv
Casella postale 22
10121 Torino

- attraverso il sito internet Abbonamenti RAI, alla sezione Cambio di indirizzo

- contattando l’operatore del servizio di Call Center al numero 199.123.000

Inoltre e’ possibile effettuare il rinnovo con un vecchio bollettino in quanto il numero di abbonamento non varia.

Trasferimento in casa di riposo
Se l’intestatario dell’abbonamento si trasferisce in Casa di Riposo, può chiedere l’annullamento dell’abbonamento inviando una lettera raccomandata, indicando i dati della Casa di Riposo e la data di inizio degenza presso la struttura, allo Sportello Abbonamento Tv.

Trasferimento all’estero
In caso di trasferimento di residenza all’estero, con conseguente asporto di tutti gli apparecchi televisivi, si può presentare regolare disdetta inviando una lettera raccomandata, specificando sia la data che il Paese di trasferimento, allo Sportello Abbonamento Tv.

Morte del titolare dell’abbonamento
In caso di decesso dell’intestatario, gli eredi possono richiedere:
– la variazione di intestazione a nome di un erede, qualora lo stesso non sia abbonato e prelevi il televisore (fornendo le generalità complete di codice fiscale del nuovo intestatario)
– la chiusura dell’abbonamento indicando il luogo e la data (gg.mm.aa) del decesso.

Tali comunicazioni devono essere inviate con lettera raccomandata allo Sportello Abbonamento Tv.

About these ads

Blog Stats

  • 39,158 hits
Iscriviti a Viadeo, il business social network scelto da Marco Forno e più di 7 milioni di professionisti
ottobre: 2008
L M M G V S D
    nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Più cliccati

  • Nessuna
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: