Per Montespertoli

Camillo e Giuseppe Bottazzi

Posted on: 10 novembre 2008

In un piccolo paese di campagna un giorno Camillo (forse don – o forse no) e l’ormai divenuto Onorevole Giuseppe Bottazzi decisero di fondere le loro liste per presentarsi in blocco unito contro la maggioranza democraticamente eletta qualche anno prima.

La cosa era dai fautori di tale operazione considerata di fondamentale importanza ed ebbe tale rilievo che anche i “piani alti” della politica romana vennero a sapere dell’ alleanza di uomini e pensieri.

Purtroppo però non tutti appoggiavano l’accordo considerato dai più come “scellerato”.

I seguaci di Camillo iniziarono col dire: perché allearci con chi sino a ieri ha sputato sentenze contro di noi e ci ha ostacolato quando poteva? Se lo hanno fatto una volta potrebbero riprovarci.

Anche i seguaci di Giuseppe Bottazzi fecero le stesse osservazioni e pian piano la cosa sembro degenerare.

Un giorno, quando sembrava che tutto fosse compromesso arrivò una vecchina a cavalcioni di una scopa, un grande cappello ed un vestitone nero.

Disse: ma non può essere che il problema siano alcune persone presenti negli schieramenti e non le idee?

Provate ad effettuare qualche correzione di rotta e vediamo come andrà a finire……….

Detto fatto. Alcuni della compagnia di Camillo diedero il benservito a qualcuno ed altri della compagnia di Giuseppe fecero altrettanto con qualcun altro…..

Vinsero le elezioni e governarono in pace per tutto il mandato………

Marco Forno

Annunci

5 Risposte to "Camillo e Giuseppe Bottazzi"

Scusa, Marco, non capisco.
Prima dici che una ipotetica lista dovrebbe fare da collettore “agli orfani” di una lista unica, dove ci sono le anime di sinistra, con questo post invece sembra tu auspichi una lista unica, infatti anche Carlo Pucci altrove ti dà atto di questo.
Premesso che io non ti ho letto come Carlo Pucci, vorrei capire meglio i tuoi intenti e in special modo, essendo non tanto “sveglio” il richiamo a Don Peppone,” ormai diventato onorevole”, e quindi un po’ distaccato dagli affari “paesani”, sempre attento però a cosa succede nel suo collegio.

A scusami, ma ho trovato un altro commento del solito “amonra” che sintetizza bene quanto da te riportato in “elettorato orfano”. Guarda che è’ identico.

“”””amonra scrive:
7 Ottobre 2008 alle 12:29

Cari s.cerchiai e tutti,

scusatemi ma mi pare che i conti non tornino.
Ha perfettamente ragione Vanni il quale sostiene : “Penso all’area
Cattolica, alle persone vere di Destra, che mai voteranno una
accozzaglia con persone di tutt’altra provenienza culturale e politica”.

Ritengo che una simile mossa abbia lasciato per strada parecchi
orfani “in attesa di adozione”, o sbaglio?

“”””””

Caro Anonimo dd,
pare che questo blog sia diventato un dialogo aperto tra me e te (scherzo, ovviamente).
Per quanto riguarda i richiami all’On. Bottazzi (non ho nominato Peppone) e a Camillo (don o no, non si sa), lasciamo arrivare la Befana (intesa come Epifania – 6 gennaio 2009) penso che ci saranno importanti novità (non causate dal sottoscritto ma fisiologicamente necessarie – a parer mio -)…..
C’è chi ha inteso Bottazzi come Antonella Chiavacci (che simpaticamente saluto) e (don) Camillo come altra personalità politica di cui non ricordo: colui/colei che ha inteso ciò sbaglia della grossa.
Tra breve sono convinto che, quando tutte le carte saranno messe in tavola, capirai ciò che ho scritto e che consideri “non tanto sveglio” .
Dai tempo al tempo e, almeno una volta, mi darai ragione.
Per quanto riguarda invece il secondo tuo post sono frasi che chiunque potrebbe utilizzare. Il fatto che una parte di elettorato rimanga orfano rimane però innegabile, a meno che non intervengano misure politiche atte a fare in modo che ciò non accada.
Anche per questo ti invito ad aspettare.
Come diceva Stefano Cerchiai (che saluto) “9 mesi sono una gestazione”, quindi…..

Con stima

Marco Forno

Vedo che sei molto bravo ad usare le parole, ma una non l’hai capita, il “non molto sveglio”si riferiva a me e non a quello che hasi scritto che non riesco a capire in pieno.
Quello che volevo sapere, ma che magistralmente non dici, rimamdando al 6 gennaio è se la tua anima è quella di “elettorato Orfano” che si rispecchia fedelmente in “amonra” o quella di Bettazzi e Camillo che è piaciuta a Carlo Pucci ma che io continuo a vedere identiche.
Il tuo scopo è prendere l’elettorato “orfano di destra” da convogliare in una lista civica con Camillo o un suo fedele a capo.
Sai quanto ad essere diventato un dibattito a due la cosa è dovuta al fatto che solo in pochi non guardiamo al gioco delle parti e che vogliamo solo capire: io sono uno dei pochi o forse l’unico che lo può fare essendo fuori da ogni gioco??? Chi sa.

Ciao dd(ormai siamo in confidenza quindi ti prego perdonarmi se abbrevio).
Provo ad essere maggiormente preciso per quanto mi è consentito:
In un paese (ora dirai “che palle ricomincia”) esisteva una coalizione di opposizione dove, sia da una parte che dall’altra, c’erano personaggi che non potevano obiettivamente portare alla vittoria della coalizione stessa(non solo per motivi politici – n.d.r.).
La Befana arrivò e diede il consiglio di allontanare questi personaggi…..va meglio?
Di più non posso, per ora.
Nel caso non dovesse succedere quanto sopra ben venga una nuova vittoria dell’attuale maggioranza.
Da ultimo sono estremamente compiaciuto del fatto che sei tra coloro che tengono d’occhio l’attuale strategia di alleanze come noi pochi facciamo.
Anche se, probabilmente, non la pensiamo alla stessa maniera sarò ben lieto di offrirti un aperitivo alla prima occasione e scambiare quattro chiacchiere con te.
Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog Stats

  • 40,332 hits
Iscriviti a Viadeo, il business social network scelto da Marco Forno e più di 7 milioni di professionisti
novembre: 2008
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Più cliccati

  • Nessuna
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: