Per Montespertoli

L’ asilo dei nonni

Posted on: 22 gennaio 2009

asilononni

Riceviamo e pubblichiamo:

C’era una volta tanto,tanto tempo fa…………………………le fiabe iniziano così,ma quella che vi voglio raccontare non è una fiaba ma come era l’asilo e come era Montespertoli quando noi nonni eravamo piccoli come voi.

Le nostre maestre si chiamavano : Suor Lucia,Suor Anna, Suor Maria.

La mattina arrivavamo con il panierino con dentro il nostro pranzo,e volete sapere cosa c’era nel panierino? Provate a indovinare……………………………

Allora ve lo dico io: C’era una bella fetta di pane(quello non mancava mai),una mela e qualche volta un pezzettino piccolo,piccolo di cioccolata.

Le Suore ci mettevano tutti in fila e per prima cosa si facevano dire le Preghiere,poi Suor Lucia ci insegnava a ricamare,Suor Anna e Suor Maria invece ci facevano giocare,fuori c’era una bellissima altalena,poi giocavamo alle quattro colonne, al salto con la corda,a palla prigioniera,alle belle statuine,a ruba bandiera. Noi non avevamo tutti i giochi che avete adesso, ma ci divertivamo un sacco ugualmente.

Era bello stare qui tutti insieme. La sera riprendevamo il nostro panierino e ce ne tornavamo a casa lungo il Viale delle “Monache” come veniva chiamato.

Era un bel viale con intorno tutti i campi, non c’erano tutte la case che ci sono adesso.

Molte volte ci fermavamo in “ Piazza Nova” a giocare ancora,non avevamo furia di tornare a casa per vedere i cartoni animati alla televione oppure per giocare con il Computer,tanto non c’era la Tele e tanto meno il computer.

La piazza non aveva l’asfalto ma tutti i sassolini che si infilavano dispettosi nelle scarpe.

Poi stanchissimi tornavamo a casa tranquillamente da noi perché non c’erano tutte le auto che ci sono adesso,non era pericoloso attraversare la strada senza nessuno che ci accompagnasse.

Il nostro era un Paese molto piccolo,con tanti campi intorno,era bello e tutti ci conoscevamo,sembrava una grande famiglia.

Annamaria

Annunci

1 Response to "L’ asilo dei nonni"

Eh..già! bel racconto. Dovremmo raccontarle più spesso queste storie di vita passata. Alimentano lo spirito. Grazie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog Stats

  • 40,295 hits
Iscriviti a Viadeo, il business social network scelto da Marco Forno e più di 7 milioni di professionisti
gennaio: 2009
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Più cliccati

  • Nessuna
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: